Privacy Policy
 
"Buenos Aires - Rio and Back"

Non è un caso che le registrazioni abbiano inizio il giorno di San Valentino, in un mondo non ancora fuori dal silenzio assordante ed alienante che ha permeato il 2020.

Tutta la voglia di giocare, raccontare storie, fare musica e il bisogno di ricominciare a studiare, esplorare e viaggiare sono l'essenza e la molla di questo progetto.

In questa pagina racconteremo la nostra avventura per realizzare questo cd, con aneddoti, foto del "dietro le quinte", video ed anteprime audio.
Questo è "Il Fabbricasogni - lavoratorio musicale 3.0".
E' la mia fucina o meglio l'androne magico in cui iniziano tutti i miei viaggi musicali. In questo luogo ho immaginato il progetto, scelto il repertorio, scritto insieme ad Antonio i brani originali e iniziato le registrazioni.
Vogliamo che sia un disco completamente live, suonato in diretta e senza sovraincisioni perché deve raccontare la nostra voglia di suonare insieme, di esplorare nuovi linguaggi, di giocare con suoni, ritmi e colori, di mescolare linguaggi e dialetti musicali proprio come nei racconti delle vacanze, in cui il filtro delle proprie emozioni altera a volte la verità della narrazione, ma contemporaneamente ne colora ed enfatizza le immagini.
La prima volta che abbiamo
suonato insieme un Choro, al teatro di Castenaso (Bo).
"Buenos Aires Rio and Back" è il brano originale che da il nome al nostro nuovo Cd.
"Um Chorinho em Aldeia" è un bellissimo brano di Severino Araujo
Puoi ascoltarli qui sotto!